Associazione ALAUS

home › Attività

ATTIVITÀ

Sono di seguito elencate le principali attività e/o progetti effettuati dall' ALAUS, a partire dai più recenti. Nel menu laterale sono presenti i link alle attività degli anni precedenti. 


ANNO 2018


- Dal 26 al 28 maggio un motivatissimo gruppo di soci ha trascorso tre piacevoli giornate alla scoperta delle numerose bellezze storiche e naturalistiche della città di Aosta e dei suoi dintorni, degustando molti piatti tipici della zona. I partecipanti alla gita hanno visitato, infatti,  sia la città di Aosta con il suo pregevole Teatro Romano, l’imponente e “misterioso” Criptoportico Forense e la Chiesa Paleocristiana di San Lorenzo, ma anche la vallata di Cogne che  ha riservato molte sorprese, con il suo Museo Etnografico, la sua rigogliosa natura e le sue specificità artigianali come la  Cooperativa “Les Dentellières” con la lavorazione del pizzo a tombolo. Una bella giornata poi è trascorsa presso le Terme di Pré Saint Didier, ai piedi del Monte Bianco. Tra acque termali calde, massaggi, saune, trattamenti di fangage e molto altro, si è concluso l’ultimo giorno della bella gita. Il tutto è trascorso serenamente ed in piacevolissima compagnia.

- Lunedì si è concluso, con grande soddisfazione di tutte, il nostro corso di Inglese, con la bravissima Franca Cantinotti. Il corso, di livello A2, si è svolto tra ottobre 2017 e maggio 2018.  Abbiamo espresso tutte l'intenzione di proseguire anche il prossimo anno. Con questo messaggio vogliamo rendere partecipe tutto il comitato direttivo dell'apprezzamento dell'attività della nostra amica Franca (un'amica, più che una semplice teacher!) e del piacevole clima che si è creato nel gruppo. Speriamo tutte di poter proseguire anche il prossimo anno!  "A Dio piacendo", come dice Franca...  Grazie di tutto, a nome del gruppo di iscritte. Paola.

- Nel mese di maggio si è concluso  il corso di Francese conversazione che si è svolto tra dicembre 2017 e maggio 2018. Un grazie di cuore alla docente madrelingua, Prof.ssa Pochon Elisabeth Louise, che, con la sua competenza e professionalità, ha saputo creare un clima sereno e rilassato ma anche coinvolgente e motivante per tutti i partecipanti non proprio giovanissimi. Al prossimo anno!

Sabato 12 maggio un numeroso gruppo di soci ha visitato a Lainate (MI) Villa Visconti Borromeo Litta, “luogo di delizie” estive per ben cinque secoli. Divisi in due gruppi, con guide esperte, abbiamo visitato il Ninfeo ed una parte della Villa. Particolarmente interessante e molto ben valorizzato è il Ninfeo, ricchissimo di inattesi, sofisticati e divertenti giochi d’acqua, ambientati in grotte di tufo di varie dimensioni. Ben tenuti e rappresentativi delle varie epoche sono apparsi i numerosi affreschi. Gli edifici, la Villa ed il Ninfeo, sono circondati da un ampio parco, parzialmente pubblico, in cui s’impongono alla vista importanti fontane e piante secolari.

-  Sabato 5 maggio l’ALAUS ha organizzato per un nutrito gruppo di soci una visita guidata al laboratorio della Ceramica Artistica “Vecchia Lodi” di Angelo Pisati e c. in via San Fereolo, 9 a  Lodi, uno dei fiori all’occhiello nella tradizione delle attività artigianali del lodigiano. La cordialità, la cortesia e la pluriennale preziosissima esperienza del sig. Pisati e dei suoi collaboratori ci hanno colpito profondamente. Durante la visita abbiamo potuto assistere a tutte le fasi della preparazione dei manufatti artistici, integrate da descrizioni e spiegazioni accuratissime direttamente del sig. Pisati.Tanto lavoro e tanti oggetti di squisita ed unica fattura meriterebbero certamente una più grande considerazione da parte del territorio. Un grazie di cuore al titolare ed a tutti i suoi collaboratori per aver saputo e voluto con coraggio e passione, pur tra innumerevoli difficoltà, portare avanti fino ad aggi un’attività preziosa ed insostituibile. E ci auguriamo che tutto prosegua……….

Dal 23 novembre 2017 al 26 aprile 2018,  con scadenza settimanale, si è svolto il Corso di Informatica livello intermedio presso l’Istituto Cfp Canossa in Via XX Settembre 7 a Lodi, sotto la guida del docente Prof. Nicola Franchino. Il corso ha visto la partecipazione di 12 allievi “seniores” molto diligenti, determinati e volonterosi. Sono state affrontate soprattutto le basi di Word e di Excel con qualche navigazione in internet…La materia è piuttosto ardua per studenti non più “giovanissimi”…,ma la grande pazienza e l’ infinita disponibilità del PROF. hanno permesso di riuscire ad ottenere discreti risultati anche se ci si è resi conto che il mondo del computer è vastissimo e la strada da percorrere ancora lunga…Nel complesso un bilancio decisamente positivo. Chissà se si potrà continuare anche l’anno prossimo! Un grazie ancora sincero al Prof. Nicola Franchino e all’ALAUS che ha organizzato il corso. Felicita.

-  Sabato 14 e sabato 21 aprile il gruppo teatrale Pantera Rosa ha intrattenuto un foltissimo pubblico con due rappresentazioni. La prima si è svolta presso il Teatro dell’Oratorio di San Bernardo e la seconda presso il Teatro Lanterna di Siziano (PV). I bravissimi attori e le bravissime attrici hanno saputo coinvolgere spettatori di tutte le età con professionalità, brio e sagacia, consentendo a tutti di trascorrere due ore di serena allegria e spensieratezza.

-  Si è concluso nel mese di marzo il corso “La Magia delle Parole “ che si è svolto in tre incontri coinvolgenti. La preparazione e la capacità della docente Pamela Bravi hanno permesso che si creasse all’interno del gruppo un interesse vivo e crescente per l’argomento, che non ha mancato di creare momenti di simpatica coesione tra le socie. Molto apprezzati dalle partecipanti la modalità in cui è stato articolato ed il risultato raggiunto, che già hanno fatto nascere la richiesta di una possibile continuazione.

Martedì 27 marzo 2018, un interessatissimo gruppo di soci, di varie età, ha assistito presso il Teatro alla Scala di Milano al balletto “ MAHLER 10 – PETITE MORT – BOLERO ”, su musiche di Mahler, Mozart e Ravel. La rappresentazione, di estrema eleganza ed impeccabile sul piano tecnico, ha suscitato negli spettatori un crescendo di emozioni e di coinvolgimento fino a culminare nella conclusione del Boléro, con coreografie di Maurice Béjart, in una esplosione di pathos e di applausi scroscianti da parte di tutto il pubblico. Magistrale è stata anche la direzione dell’orchestra, affidata a David Coleman, come pure l’esecuzione del pianista, Takahiro Yoshikawa, in Petite Mort.

- Martedì 20 marzo si è concluso il corso “I formaggi lodigiani” che si è svolto, in due serate, presso la sede ALAUS. I numerosi partecipanti hanno seguito con interesse quanto il relatore Angelo Carena, titolare del Caseificio Carena di Caselle Lurani, realtà artigianale fiore all’occhiello del lodigiano, ha saputo comunicare: differenze di lavorazione con la produzione industriale, materie prime, sapori, cremosità e varietà di formaggi. Gli incontri si sono ovviamente conclusi con delle … “prove pratiche”, che hanno portato i partecipanti ad approfondire e degustare la realtà di produzione e le differenti qualità; il tutto con la massima soddisfazione.

SOLIDARIETA’ SOCIALE – L’ALAUS ha rinnovato l’adozione a distanza di quattro bambine, due ghanesi e due indiane, per assicurare loro cibo ed istruzione. Per questo progetto, ormai pluriennale, è stata donata la cifra di € 800,00. 

-  Domenica 11 marzo 2018 un numerosissimo gruppo di soci si è recato in uscita a Vicenza per visitare sia la mostra “Van Gogh. Tra il grano e il cielo” presso la celeberrima Basilica Palladiana sia il centro storico della città. Accompagnato da una guida turistica competente e comunicativa, il gruppo ha potuto apprezzare i più significativi palazzi e monumenti di Vicenza, scoprendo da vicino anche i tesori artistici del Tempio di Santa Corona e le particolari “invenzioni” architettoniche che fanno del Teatro Olimpico qualcosa di unico al mondo. La visita alla mostra era stata preceduta da una serata preparatoria che si è svolta martedì 27 febbraio presso la sede associativa e che ha avuto come relatore il prof. Walter Pazzaia. Questa serata, grazie anche alla ormai nota competenza e capacità divulgativa del relatore, è risultata particolarmente interessante ed utile per la comprensione della complessa psicologia dell’artista olandese e delle sue opere.

-  Martedì 6 marzo alle ore 21:00 presso la sede associativa di Via Biancardi 16, si è svolta l’Assemblea Ordinaria Annuale dei soci ALAUS, per l’approvazione del Bilancio consuntivo 2017 e del Bilancio preventivo 2018 dell’associazione. 

-  Lunedì 5 marzo 2018, i soci ALAUS hanno assistito ad uno stimolante spettacolo musicale dal titolo “ABBA DREAM – The Ultimate Abba Tribute Show”, che si è svolto a Milano presso il Teatro Nazionale. Sulla scia del grande successo del film e del musical “Mamma mia!”, lo spettacolo è stato un’esplosione di musica e canzoni che ha visto un grande coinvolgimento del pubblico, con il risultato di una rappresentazione fortemente interattiva ed emozionante per gli spettatori.

- Un folto gruppo di soci appassionati del bel canto e degli eventi scaligeri ha assistito domenica 11 febbraio 2018 ad un entusiasmante ed “imprevisto” Recital di Canto. Infatti, al posto del previsto recital con il soprano Sonya Yoncheva che, a causa di un’indisposizione dell’artista è stato spostato a settembre, la Direzione del Teatro ha offerto un concerto di canto gratuito a tutti gli spettatori. Gli artisti, il soprano Eva Mei, il tenore Giorgio Berrugi e il baritono Markus Werba hanno saputo ampiamente compensare il pubblico grazie alla loro professionalità e simpatia, cantando arie famosissime che spaziavano dalle produzioni di Rossini, a quella di Verdi, di Donizetti, di Mozart, di Puccini, di Wagner e Lehár. La Scala è sempre la Scala!

- Grande affluenza di pubblico (più di cento persone) si è ritrovata martedì 23 gennaio 2018 alle ore 21.00 per assistere ad una delle prime iniziative dell’anno promosse dall’ALAUS. 

L’evento si è svolto nell’Aula Magna dell’I.T.E. “A. Bassi” di Lodi. 

La serata, che affrontava un argomento ancora sconosciuto ai più ma di grande fascino e ricco di interrogativi, affrontava il tema dal titolo “Il Tesoro di San Bassiano tra storia e leggenda. Uno dei misteri custoditi nella Lodi sotterranea dal 1527”

L’evento è stato aperto gratuitamente ai soci ed a tutto il territorio. 

La capacità dialettica, la grande competenza e la passione del relatore, Ing. Sandro De Palma, ha coinvolto tutti i presenti che hanno così potuto conoscere un altro segmento dei fatti e dei segreti che vede come protagonista la nostra bella città.


Giovedì 11 gennaio 2018 un nutrito e motivato gruppo di soci ALAUS si è recato a Milano in visita alla mostra “Dentro Caravaggio”, in programmazione a Palazzo Reale. Suddivisi in due gruppi e accompagnati da guide esperte e competenti, i gruppi hanno ammirato una trentina circa di opere del grande maestro lombardo, esplorando l’intero arco temporale della sua produzione artistica, dalla giovinezza alla maturità, compresi i periodi dell’esilio a Napoli e Malta. E’ stata un’occasione stimolante per accostarsi all’opera di un grande artista, molto noto ma ancora e sempre in grado di stupire e soprattutto emozionare.